CHIANTI MISTERICO, VOL. II.
DVD VIDEO.
I COLLI DEGLI ANGELI

Durata: 1h 15'
anno di produzione: 2009
€ 14,90

Sui Monti del Chianti, il nome di San Michele Arcangelo ritorna costantemente, caratterizzando chiese, eremi, torrenti, e la Vetta stessa di questa catena montuosa: Monte San Michele.
Il Culto degli Angeli, su questi Colli, trova espressione in importanti artisti quali Coppo di Marcovaldo, Masolino da Panicale, Paolo Schiavo. Specie lo Schiavo, figura sospesa tra imprenditoria artistica ed eremitismo, ha lasciato le sue testimonianze in luoghi famosi proprio perchè prediletti dalla manifestazione del Divino.

L'ipotesi che si pone all'origine di questo percorso documentaristico è che, nel caso specifico del Monte San Michele, sia applicabile il concetto archetipico di Montagna Sacra. In tal senso, l'Arcangelo rappresenterebbe l'incontro con il Divino, che si verifica sulla Vetta al termine di un percorso iniziatico.
Partendo da questa premessa, l'autore reinterpreta gli antichi racconti cristiani, evidenziandone i sostrati etruschi e celtici, ed evocando quel filo conduttore che li unifica in un unico patrimonio misterico.

CONTENUTI
Le Radici dei culti Cristiani del Chianti
I Santi: Ansano, Eufrosino, Cristoforo
Il Culto di San Michele Arcangelo
Eremiti ed Eremi dei Monti del Chianti
La “Maniera” di Paolo Schiavo

diretto da
LORENZO PECCHIONI

con un'intervista a
MARIO PAGNI



Un "documentario iniziatico".


Il secondo volume di Chianti Misterico si presenta in un inedito formato panoramico orizzontale (è comunque un box-dvd contenente un documentario).
Il nuovo episodio della collana, dal titolo I Colli degli Angeli, ha impegnato gli autori in un lavoro di ricerca estesa e appassionata. Attraverso questo percorso, momenti di lirismo personale si sono alternati a importanti interrogazioni storiche e filosofiche. Il risultato è un prodotto orginale, a tratti avvincente e di ottima tonicità esistenziale.

Gli argomenti trattati nell'arco di più di un'ora sono molti.
Si parte dalle radici pagano-celtiche dell'antico Chianti, per giungere alle esperienze cristiano-misteriche di personaggi quali Sant'Ansano, Sant'Eufrosino, San Cristoforo.
Attraverso la figura del pittore Paolo di Stefano di Badaloni detto lo Schiavo (interpretato dall'attore Riccardo Scotto), si ripercorre il culto dei prodigi e delle grazie mariane del Chianti, riscoprendo luoghi sacri ed opere d'arte solo apparentemente secondari.
Inoltre, decostruendo le esperienze eremitiche dei monaci del San Michele e delle "Stinche" si risale al sospetto, sempre più fondato, che il Chianti sia stato frequentato da monaci Templari o ex-templari. In questo senso, I Colli degli angeli riprende la ricerca avviata con il dvd I Templari in Chianti, il quale si era concentrato maggiormente sulla Val di Pesa e la Val d'Elsa (itinerari più tipicamente turistici).

Per la realizzazione di questo documentario, inoltre, si è creato un gruppo di attori e operatori che, con budget limitati ma tanta voglia di fare (e perchè no, di divertirsi) ha realizzato piacevoli scene di fiction. Come il martirio di Ansano (con Alessandro Ravazzani ed altri), o alcuni quadri relativi a Bartolomeo Bononi (con l'attore piemontese Giovanni Polesello).
Infine, la voce narrante dell'attore Sergio Ciulli e le musiche originali, composte dai Goad, confersicono alla visione una poetica appassionata ed originale.

Il Dvd, per la sua natura intellettuale e radicalmente specifica, non è stato da noi stessi ritenuto idoneo alla distribuzione "a pioggia" nelle edicole. Esso riceverà, in futuro, una distribuzione specifica in bookshop e librerie di settore. Ad oggi, I Colli degli Angeli è acquistabile esclusivamente online.
Questo ci permetterà, almeno per ora, di continuare le ricerche e inserire nel documentario ulteriori elementi, mantenendolo in uno stato di "work in progress". Il tal senso, come sempre, i nostri spettatori sono considerati preziosi consiglieri.
Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci!

 

ACQUISTA

torna al catalogo
visita il blog